On line

Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 60€ Approfittane ora!

IL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE, DI COSA SI TRATTA?

Lo scorso 26 novembre il “patentino”, ovvero l'autorizzazione all'acquisto dei presidi sanitari (ora prodotti fitosanitari) tossici, molto tossici e nocivi, viene sostituito dal nuovo certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo, che interesserà tutti i prodotti fitosanitari e coadiuvanti per uso professionale, indipendentemente dalla loro classificazione.

Quando serve e come faccio se desidero utilizzare i prodotti coinvolti? 

La nuova normativa amplia i prodotti coinvolti da questa regola, diversi prodotti acquistabili online e nei negozi ora sono cedibili solo su presentazione del certificato di abilitazione. Ad esempio tutte le soluzioni di insetticidi acaricidi, oli minerali vendute fino ad oggi in confezioni da 1l sono passati ad uso professionale. È necessario pertanto optare per le medesime soluzioni in confezioni non superiori a 500 ml.

Questo è da sapere perché diversi prodotti ancora in commercio potrebbero ora essere non più disponibili se non configurati nelle quantità richieste dalle nuove normative appena approvate.

… per chi volesse approfondire la materia: 
I futuri acquirenti/utilizzatori di prodotti fitosanitari e coadiuvanti dovranno frequentare i corsi tenuti da regioni e provincie autonome e superare positivamente l'esame finale, dopo aver dimostrato di aver frequentato almeno il 75% delle lezioni. Più complicato di un corso di laurea! La frequenza non è obbligatoria per i candidati “in possesso di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie.” (sì, anche i medici!), che dovranno “solo” superare l'esame finale.

Per saperne di più

  1. DECRETO LEGISLATIVO 14 agosto 2012, n. 150. Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi.
  2. DECRETO 22 gennaio 2014 Adozione del Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, ai sensi dell’articolo 6 del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 recante: «Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi».